Associazione Vianova

ViaNova è un viaggio. E’ così che lo sentiamo: un viaggio emozionante in cui investire fisicità, forza, emozioni e competenze, una coinvolgente possibilità di stimolare curiosità e meraviglia, sempre all’insegna della dignità e della creatività. E sarà sempre questo il nostro intento, questa la strada che intendiamo percorrere: una “Via Nova”, dal nome che non ricorda soltanto quella che nella Roma imperiale conduceva ampia e rettilinea alle magnifiche Terme di Caracalla, ma anche e soprattutto quella che un tempo la nostra gente d’Abruzzo considerava la “Via Maestra”, la strada principale a cui si accedeva dai difficili sentieri di campagna e che sicura e spaziosa recava la promessa di nuovi porti, scambi e commerci.
La grande sfida è quella di impiegare ogni nostra energia affinché i nostri concerti di musica, i nostri spettacoli teatrali, i convegni, le conferenze, i dibattiti, i seminari, le nostre iniziative educative e di recupero siano sempre volte alla ricerca e alla sperimentazione, siano occasioni di informazione , riflessione, crescita e arricchimento reciproco, fonte di emozioni e di armonizzazione interiore, e sempre in un’ottica di comunicazione e condivisione.
E sognamo di riuscire a valorizzare paesaggi e identità culturali meravigliosamente diversi, ognuno con le proprie tradizioni etiche, estetiche, spirituali, sociali e culturali che continuano a conservare un senso forte nel presente perché hanno ancora una ragion d’essere per chi le coltiva: l’arte, infatti, grazie alla specificità emotiva del suo linguaggio, non fa differenze di lingua, cultura e genere, creando stimoli e libera circolazione di idee, coinvolgendo e accomunandoci gli uni con gli altri.
Un viaggio dello spirito, dunque, che sappia creare stupore e meraviglia, senza mai abbandonare la strada dell’interazione e dell’integrazione.